Stampa foto on-line e ritirale alla coop

Pubblicato da Davide, mercoledì 13 febbraio 2008 18 Commenti »

Questo articolo e' stato scritto piu' di 6 mesi fa.. In teoria non cambia nulla, sed panta rei: se trovi link o informazioni datate segnalalo pure. :)

Socio coop

Interessante il servizio di stampa foto via web messo in piedi dalla Coop. Un altro settore in cui la grande distribuzione cerca di espandersi, i presupposti non mancano e la qualità tutto sommato è buona.

Ho provato il servizio di e-coop per la stampa di fotografie digitali. Si possono caricare le foto via browser, oppure installare un software apposito e registrarsi. L’interfaccia è tutto sommato funzionale, anche se le prestazioni non sono delle migliori: il tempo di caricamento delle immagini è paragonabile a quello di una pagina web, ben distante dalla velocità a cui Picasa mi ha abituato.

Una volta scelte le immagini da stampare, il numero di copie e il formato, si trasmette l’ordine e si sceglie il supermercato più vicino a casa dove andare a ritirare le foto passate 48 ore. Non si paga nulla, niente carta di credito, niente conti prepagati.
Semplicemente la prossima volta che si va a fare la spesa ci si ferma nello sportello servizi a ritirare la busta con le proprie foto stampate e si paga alla cassa assieme agli altri articoli acquistati.

Il pro è che paghi alla consegna, non hai spese di spedizione, non c’è il rischio che il corriere venga senza trovare nessuno a casa. Il contro è che se non sei cliente coop diventa laboriosa la faccenda. Ma il concetto è estendibile anche agli altri operatori della grande distribuzione, e potrebbe rivelarsi efficace. Ne conoscete altri?

La qualità e i costi

Le foto sono state stampate su carta kodak di buona qualità, con uno spessore degno di una carta fotografica. La sensazione è di trovarsi tra le mani stampe professionali. I colori sono buoni, anche se si nota un leggero intervento automatico. E questo a volte potrebbe dare fastidio, il servizio di stampa foto di HP (snapfish) ad esempio permette di scegliere se “curare” i colori in automatico o stampare le foto tali e quali senza modifiche cromatiche: opzione che personalmente apprezzo parecchio. [vedi screenshot sotto]

opzioni snapfish

I costi sono decisamnte concorrenziali, anche se allineati alla media di servizi analoghi. 15 centesimi di euro per il classico formato 13×18, 9 centesimi per il 10×15.

prezzi coop

Per avere qualche informazione in più si può consultare la pagina dei costi e magari dare un occhio al confronto che avevo fatto in precedenza.

18 Commenti »

Puoi lasciare un tuo commento, oppure fare un trackback dal tuo sito.

Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia il tuo commento

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi