Creare un sito paid to write con wordpress

Pubblicato da Davide, Aggiornato giovedì 29 gennaio 2009 18 Commenti »

Questo articolo e' stato scritto piu' di 6 mesi fa.. In teoria non cambia nulla, sed panta rei: se trovi link o informazioni datate segnalalo pure. :)

Vanno molto di moda i siti paid to write, ovvero quei portali di informazione dove gli autori dei pezzi vengono remunerati per ciò che scrivono. Fondamentalmente esistono due tipi di remunerazioni:

  • Per articolo: ad esempio 10 euro ogni articolo che scrivi
  • Tramite adsense: l’autore inserisce il proprio annuncio pubblicitario adsense e viene pagato in base ai clic

Generalmente il secondo è quello più utilizzato, saranno gli utenti stessi, coi loro accessi e i loro clic, a decretare il successo o meno di un articolo. Il concetto è semplice: ogni autore possiede un account Google Adsense e gli viene concesso di inserire un annuncio relativo al proprio Publisher ID all’interno dell’articolo che scrive.
Il Publisher ID si trova in alto a destra nel pannello di amministrazione di Google Adsense, tipicamente è una stringa del tipo pub-1234567890. Questa stringa appare nel codice html degli annunci, nell’esempio seguente è evidenziata in grassetto:

<script type=”text/javascript”><!–
google_ad_client = “pub-1234567890“;
google_ad_width = 468;
google_ad_height = 60;
google_ad_format = “468x60_as”;
google_ad_type = “text”;
google_ad_channel = “”;
google_color_border = “FFFFFF”;
google_color_bg = “FFFFFF”;
google_color_link = “CCCCCC”;
google_color_text = “000000″;
google_color_url = “666666″;
//–>
</script>
<script type=”text/javascript”
src=”http://pagead2.googlesyndication.com/pagead/show_ads.js”>
</script>

Per costruire un sito web write to paid, potremmo utilizzare i campi personalizzati di wordpress. Se chiediamo agli autori di creare un campo dal nome adsenseID e compilarlo con il proprio publisher ID, ogni volta che scrivono un nuovo articolo, potremo andare poi a ripescarlo nel tema di wordpress per pubblicare il suo gruppo di annunci.

Creare un campo personalizzato è molto semplice: dall’editor di scrittura, sotto alla finestra di testo, basta aggiungere nome e valore e premere il tasto “Aggiungi campo personalizzato”.

I modi per visualizzare i campi personalizzati nel tema sono descritti molto accuratamente qui: http://codex.wordpress.org/Using_Custom_Fields
La funzione che ci interessa è get_post_meta($post_id, $key, $single)

  • $post_id è l’ID odel post per il quale vogliamo visualizzare il campo personalizzato. Si può usare $post->ID per ricavare quello del post attuale all’interno del loop
  • $key è la stringa che identifica l campo personalizzato, nel nostro caso sarà adsenseID (creato in precedenza)
  • $single è un valore booleano (vero/falso). Se impostato a true la funzione restituisce un risultato singolo, come stringa. Se impostato a false, o non impostato, la funzione restituisce un array coi campi personalizzati

Dove vogliamo far apparire gli annunci bastarà scrivere, nel file del tema (ad esempio in single.php):

<?php $key=”adsenseID”; ?>
<script type=”text/javascript”><!–
google_ad_client = “<?php echo get_post_meta($post->ID, $key, true); ?>”;
google_ad_width = 468;
google_ad_height = 60;
google_ad_format = “468x60_as”;
google_ad_type = “text”;
google_ad_channel = “”;
google_color_border = “FFFFFF”;
google_color_bg = “FFFFFF”;
google_color_link = “CCCCCC”;
google_color_text = “000000″;
google_color_url = “666666″;
//–>
</script>
<script type=”text/javascript”
src=”http://pagead2.googlesyndication.com/pagead/show_ads.js”>
</script>

Non è altro che il codice precedente, dove al posto del pub-1234567890 abbiamo messo la funzione php che stampa l’ID relativo al post. Ovviamente è possibile personalizzare il fomato e i colori del blocco di annunci, modificando gli opportuni parametri.

Se poi volessimo in qualche modo tenere traccia degli articoli più popolari, per valorizzarli e riconoscere un premio agli autori in grado di scrivere contenuti validi, potremmo utilizzare il Popularity Contest Plugin, che permette di impostare una serie di parametri tramite i quali valutare un post.

Semmai un giorno vorrete fare un sito tipo Ewrite.us o MondoInformatico.info, potete provare così..

18 Commenti »

Puoi lasciare un tuo commento, oppure fare un trackback dal tuo sito.

Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia il tuo commento

 

http://livregratis.fr/ - http://club-ebook.fr/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi