Corporate blog stile fiat

Pubblicato da Davide, mercoledì 3 gennaio 2007 Nessun Commento »

Questo articolo e' stato scritto piu' di 6 mesi fa.. In teoria non cambia nulla, sed panta rei: se trovi link o informazioni datate segnalalo pure. :)

La notizia non è proprio recentissima, forse molti di voi già lo sapevano: in dicembre 2006 la fiat ha aperto un corporate blog per promuovere la Bravo, il sito si chiama Quelli che Bravo.

A parte i complimenti di rito, che in molti hanno già fatto, vorrei spendere due parole per analizzare una faccenda che in italia ha del nuovo. Nella pagina di presentazione del blog fiat si legge:

Questo Blog vuole dar voce a tutte le persone che hanno lavorato alla nuova Bravo. Sono tanti, tantissimi. Sono sparsi in giro per l’Italia e non solo. Andremo a intervistarli, a chiedere loro di raccontarci e raccontarvi come è nata la Bravo.

Ecco il nuovo: chi la vora in azienda spesso si applica e spende le prorpie energie solo all’interno dell’azienda stessa, e talvolta solamente all’interno della propria unità di business, del proprio ufficio. La comunicazione intra-aziendale e al di fuori del proprio ambiente di lavoro, salvo situazione particolari, è quantomai limitata. Un blog, uno strumento semplicisimmo, può dare slancio e nuove motivazioni a un elevato numero di dipendenti e lavoratori, che in questo modo si riconoscono nell’azienda per conto della quale scrivono.

C’è un rischio che l’azienda corre quando mette in pratica queste modalità di comunicazione: può capitare che vengano divulgate all’esterno informazioni riservate o che venga usato un linguaggio non consono agli standard  del marchio. Ma credo sia un rischio che valga la pena di assumersi, con un corporate blog e con questi mezzi di comunicazione spesso si può innescare quel processo di fidelizzazione dei lavoratori che produce benefici a tutti i livelli, dalla migliore produttività alla soddisfazione del cliente.

Nessun Commento »

Puoi lasciare un tuo commento, oppure fare un trackback dal tuo sito.

Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia il tuo commento

 

http://livregratis.fr/ - http://club-ebook.fr/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi