20 apr

Cubevent: gli eventi nascono dal basso, col crowdfunding e le richieste bottom-up.

1 Commento »

Pubblicato da Davide, lunedì 20 aprile 2015

Il crowdfunding è sempre più sdoganato, anche in Italia. Si tratta di una forma di finanziamento che permette di raccogliere soldi dalla “folla”, dal proprio pubblico. Cubevent è una fresca startup innovativa, tutta italiana, che ha declinato le dinamiche del crowdfunding per il mercato degli eventi, studiandone i meccanismi e creando una piattaforma web che permette a chi deve organizzare un evento di poterlo fare abbattendo i rischi, ma soprattutto attraverso strumenti appositamente pensati per chi lavora nel settore.

9 set

Alternative a PayPal in Italia: ecco un elenco completo dei metodi di pagamento per e-commerce e piattaforme web.

2 Commenti »

Pubblicato da Davide, martedì 9 settembre 2014

PayPal è solido, sicuro, globale.. caro, ma nemmeno troppo. Spesso c’è l’esigenza di guardarsi attorno, per capire se esistono concorrenti e alternative, purtroppo però per il mercato italiano la situazione non è delle più rosee. Le alternative infatti esistono, ma generalmente sono attive solo nei mercati esteri (USA in primis) mentre in Italia operano in pochi. […]

2 set

Fotolia: considerazioni post utilizzo

3 Commenti »

Pubblicato da Davide, venerdì 2 settembre 2011

Fotolia è un noto servizio online tramite il quale si possono acquistare immagini di qualità a prezzi relativamente bassi e contenuti. Si tratta di materiale Royalty Free, generato da utenti comuni che desiderano vendere qualcosa on line oppure altre volte da agenzie vere e propria che hanno scoperto in questo portale un ottimo canale di […]

28 dic

Oscon: un contratto CC per prestazioni occasionali, professionisti e aziende

4 Commenti »

Pubblicato da Davide, lunedì 28 dicembre 2009

Oscon è l’acronimo di Open Source CONtract; il nome open source sta ad indicare la logica aperta a cui si ispira il contratto. E’ un contratto aperto e gratuito standard per la vendita di servizi, software e siti web. Io ho pensato bene di utilizzarlo, cosa c’è di più bello che presentarsi con la logica della condivisione e dell’open source già dalla lettera di presentazione?

19 mar

Wiaggi: sarà il futuro dei viaggi sociali all’italiana?

6 Commenti »

Pubblicato da Davide, giovedì 19 marzo 2009

Qualche visionario nel panorama italiano c’è: è un bene che ci sia. Paolo di ADV Italia è una vecchia conoscenza, da qualche tempo aveva in cantina un portalone che non vedevo l’ora di utilizzare. Oggi è arrivato sulla scena, in tutta la sua sostanza: wiaggi è prima di tutto un sito web, con tante – […]

 

http://livregratis.fr/ - http://club-ebook.fr/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi