Piclens e il plugin per wordpress: qualche segnalazione sulle foto

Pubblicato da Davide, Aggiornato lunedì 10 marzo 2008 1 Commento »

Questo articolo e' stato scritto piu' di 6 mesi fa.. In teoria non cambia nulla, sed panta rei: se trovi link o informazioni datate segnalalo pure. :)

Piclens
[foto Flickr]

Mi pare giusto scrivere due righe su alcuni gadget da domenica pomeriggio. Quelle cose che provi ad installare così per gioco e poi scopri che nella loro inutilità le consiglieresti ad altri.

Piclens

Piclens è la classica cosa che ti suggerisce l’amico, una estensione per il browser meravigliosa, esiste per Firefox, Internet Explorer o Safari. Se siete soliti navigare e fare ricerche su Flickr ne capirete immediatamente l’utilità. Se non lo siete, ma la installate ugualmente, ne coglierete subito l’eleganza.
In sostanza si tratta di un esploratore per siti che contengono immagini, funziona in automatico su Flickr, Google Images, Yahoo Image Search, SmugSmug, Photobucket, DeviantArt.. Quando si esegue una ricerca su questi siti e si clicca sul bottocino play che appare in alto a destra (in firefox), si apre un ambiente 3D sul quale si ha una panoramica completa delle fotografie che la ricerca ha restituito come risultato. Provatelo, e capirete avrete pietà per il mio entusiasmo.

Piclens Plugin per WordPress

Esiste pure un plugin per wordpress per riproporre ai propri visitatori l’eleganza di uno slideshow con piclens. Da questa pagina è possibile scaricarlo e trovare le istruzioni per l’installazione ed il suo utilizzo. Mi sarebbe piaciuto utilizzarlo sul mio blog ma purtroppo Aruba (la mia compagnia di hosting) ad oggi ha ancora la versione 4.4.7 di php, e questo plugin richiede la 5.1 o superiore.. Attenderò con pazienza.

Per la cronaca, esiste pure il programmino (win e mac) che permette di creare una galleria da aggiungere a qualsiasi pagina html, con tanto di javascript bello pronto. Utile ad esempio per inserire una galleria ad effetto su un sito che non giri con wordpress.

Google Screensaver

Google Scrensaver viene distribuito assieme al Google Pack (pacco a tutti gli effetti, nel suo complesso) e non è altro che uno screensaver che fa ruotare le fotografie quando il pc va in pausa. Funziona divinamente in parallelo a Picasa, dove è possibile marcare le foto per aggiungerle all’album “Salvaschermo”. Inoltre è possibile assegnare un feed di immagini dal quale pescare le foto e metterle in rotazione, quello predefinito di Google ad esempio offre fotografie d’autore di tutto rispetto.
Nulla di travolgente, solo qualche effetto un po’ più curato rispetto al salvaschermo classico di windows e la possibilità di aggiungere le immagini senza spostarle in una cartella apposita tutte assieme fanno di questo prodottino qualcosa a cui mi sono affezionato.
NB: per scaricarlo è necessario accedere alla pagina del google pack in inglese, in italiano infatti pare non esista..

Picasa

E’ tutta colpa delle compatte! Da quando ho questa benedetta fotocamera digitale le immagini sono al tempo stesso cruccio e passione. Mi piace catalogarle, ritoccarle, ma non troppo, ordinarle e naturalmente visualizzarle. Picasa è lo strumento ideale per tenere in armonia l’archivio delle fotografie: vacanze, gite domenicali e uscite con gli amici. E’ indicato sopratutto per un utilizzo personale, non è un software da professionisti, pochi semplici tasti che rispecchiano basilari funzioni: quando c’è troppa fretta un bel “mi sento fortunato” e la foto gode di nuovo vigore.
Probabilmente già lo conoscete, ma se non l’avessi citato mi sarei sentito in colpa.

1 Commento »

Puoi lasciare un tuo commento, oppure fare un trackback dal tuo sito.

Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia il tuo commento

 

http://livregratis.fr/ - http://club-ebook.fr/

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi